top of page
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon

RIPARTI DA TE CON LO YOGA!

Qualsiasi sia la tua esperienza o non-esperienza con lo Yoga, qualsiasi sia il tuo corpo, qualsiasi sia il tuo grado di flessibilità, forza e resistenza, i nostri insegnanti ti seguiranno e guideranno in un viaggio che unisce corpo, mente e spirito, permettendoti di essere in armonia con te stesso e con ciò che ti circonda!

Tra in nostri corsi però c'è anche la danza indiana! La danza della gioia! 

PRENOTA SUBITO IL TUO POSTO IN SALA, I POSTI SONO LIMITATI!

Chiunque e comunque tu sia, sei perfetto e completo.

Prova con noi a scoprire la tua unicità!

Copertina (2).png

I nostri Corsi settimanali

Stretching su una stuoia

HATHA YOGA FLOW

Si basa sulla sincronizzazione del respiro con il movimento,  unisce in un unico flusso una serie di posture.

Le posture vengono trattenute per un certo periodo di tempo,  ma all’interno l’asana continua a crescere, ad aprirsi e a cambiare attraverso un movimento sottile.

Si alternano pratiche di rilassamento profondo, posizioni e movimenti che attivano il sistema cardiovascolare e tutti i muscoli, che quindi diventano con la pratica più forti e flessibili, riallineando il corpo lezione dopo lezione. Rinvigorisce il corpo calmando la mente profondamente, creando un autentico senso di tranquillità ed equilibrio .

Sala di yoga

VINYASA YOGA

Uno Yoga dinamico simile all'Hatha Yoga per l’importanza data all’esecuzione corretta delle Posture (Asana). Si differenzia per la maggiore velocità e fluidità dei movimenti nel passaggio da un’Asana all’altra e la maggiore forza muscolare richiesta per la sua pratica. Il controllo del respiro è centrale, in quanto fornisce un aiuto essenziale per il cambio di posizione. Eleganza ed agilità si fondono, creando dei movimenti simili ad una coreografia. Una pratica fisicamente intensa che porta al rilassamento profondo e alla calma interiori aiutando a scaricare le tensioni.

Yoga sulla spiaggia

YIN E YANG YOGA

Si ispira ai concetti di yin e yang, l'equilibrio tra le forze opposte presenti in natura . Infatti, lo yang è spesso associato a tutto ciò che è attivo, mentre lo yin è passivo e quieto e regala uno stato di benessere e armonia. Nella prima fase viene dato spazio all’energia Yang, quindi vengono eseguite asana dinamiche, che sviluppano calore, risvegliano le energie e rivitalizzano il corpo. Nella seconda fase si privilegiano posture yoga Yin. Le asana sono dunque più statiche e morbide. Mantenere per più tempo una certa postura aiuta i legamenti ad ammorbidirsi; inoltre permette di sciogliere lentamente e senza sforzo eventuali tensioni.

Progetto senza titolo_edited.jpg

KUNDALINI YOGA

Chiamato anche "Lo Yoga della consapevolezza". Aiuta a risvegliare l'energia assopita, sia mentale che fisica, per risintonizzarci con l'universo intorno a noi. Un intreccio completo e potente di posture (Asana), movimento, meditazione e uso dei Mantra e dei Mudra che non lascerà mai nessuno senza riscontro. Rende la mente e il corpo forti, aiuta a superare le cattive abitudini rimuovendo dal subconscio quel vissuto che condiziona negativamente le nostre scelte. Un percorso intenso che molto rapidamente porta ad acquisire padronanza del proprio sistema sensoriale.

Mani strette dietro la schiena

YOGA POSTURALE

Lo yoga posturale ha il principale obiettivo di correggere i problemi e gli squilibri posturali e si concentra proprio su quelle posizioni che sfruttano i riflessi neuro muscolari per ripristinare la condizione di equilibrio; in questo modo è possibile combattere un torcicollo, risolvere un mal di schiena, lenire il dolore cervicale e, più in generale, acquisire una condizione armonia e di benessere. Ovviamente sebbene abbia una vocazione più fisica, mantiene la componente spirituale; non mancano infatti gli asana dedicati al rilassamento e alla concentrazione e gli esercizi di respirazione.

Donna che pratica yoga

YOGA DOLCE E MEDITAZIONE

Una forma di Yoga dolce che basa la sua pratica su scioglimento articolare, movimenti di riscaldamento, posture semplici o con varianti semplificate e su facili pratiche adatte a tutti, il tutto unito a forme di Pranayama (respirazione), l'uso del suono e della meditazione. Un approccio ideale per persone che hanno subito infortuni, chiunque abbia limiti nel movimento, anziani o persone fisicamente deboli, o semplicemente per chi preferisce uno stile più morbido e piacevole.

I bambini piccoli e il loro insegnante praticano yoga

YOGA PER BAMBINI (5-11 anni)

Lo Yoga a questa età insegna loro a mantenere la postura corretta, a gestire le loro emozioni, lo stress e l’ansia, ad alzare l’autostima, a migliorare la memoria, la concentrazione, la capacità di resilienza, la conoscenza di sé.

Inoltra migliora le loro relazioni con coetanei, genitori e docenti, trasmette loro dei valori importanti come il rispetto di sé, degli altri e della natura. Favorisce la consapevolezza e una crescita sana che garantisce una vita adulta armoniosa e consapevole. Ogni bambino pratica secondo le sue peculiarità fisiche e mentali, nel totale rispetto di sé e degli altri, sentendosi perfetto così come è.

Yoga al coperto

YOGA PER RAGAZZI (12-17 anni)

Dai 12 ai 17 anni, le tecniche utilizzate sono quelle tradizionali, adattate affinché l'universo degli adolescenti si senta coinvolto, accolto e amato. Il corso si basa sull'ascolto delle loro insicurezze ed angosce, della loro genialità e delle loro intuizioni. La filosofia dello yoga, e la sua ricerca di unità tra mente e corpo, è particolarmente adatta a fronteggiare il senso di dispersione e disgregazione al quale sono soggetti i nostri giovani, li aiuta a concentrarsi, a vincere la paura del futuro e a gestire le emozioni come invidia, rabbia e amore, che rischiano di travolgerli.

bhangra 1.png

DANZA INDIANA BHANGRA

Le origini della danza Bhangra risalgono alla metà del XVI secolo ed affondano le radici nella regione del Punjab dove, tradizionalmente, veniva eseguita durante il lavoro nei campi perché rallegrava e dava forza ai contadini che lavoravano duramente. Successivamente, ha iniziato a comparire durante il Festival Bhaisaki che celebra il momento del raccolto.  Essa incarna perfettamente lo spirito del popolo Punjabi, sempre sorridente, gioioso e fortemente carismatico. La danza Bhangra ha un ritmo festoso veramente irresistibile! Per maggiori informazioni clicca qui.

Esercitarsi con il bambino

YOGA POST PARTO COI NEONATI

Nel periodo dopo il parto e per tutto il primo anno è sconsigliato ritornare ad una pratica normale, ma piuttosto fare una pratica più simile a quella in gravidanza che possa lavorare sul pavimento pelvico e sul ritrovare il proprio equilibrio. A tal scopo è possibile frequentare un corso assieme al proprio bambino, al fine di sostenere e costruire assieme alla mamma la relazione, in uno spazio dedicato, oppure frequentare ancora per il tempo necessario, anche nel post parto, il corso in gravidanza o i corsi di Yoga dolce, le opzioni sono molte proprio per venire incontro alle possibilità di ognuna.

Gravidanza

YOGA IN GRAVIDANZA

Corso basato su un  insieme di metodologie integrate che vanno dal Kundalini Yoga alla ginnastica dolce, affiancate da tecniche di massaggio per favorire benessere erilassamento profondo. Aiuta ad alleviare i disturbi durante i 9 mesi e a prepararsi al travaglio, al parto e a tutti i cambiamenti che l'arrivo di un figlio comporta, sia da un punto di vista fisico che mentale. Un momento di profonda intimità per sentire la vita che cresce.

Centro Lotus è anche formazione.
Organizziamo workshop, ritiri, seminari di crescita personale e corsi per insegnanti Yoga e operatori olistici.

 

Clicca qui per scoprire i corsi periodici, formazione ed eventi
 

bottom of page